Pagina 1 di 1

Salamandra con tre occhi nel Carbonifero?

Inviato: 01/09/2019, 14:46
da Andrea Casini
Salve a tutti!
Nel libro degli anni Trenta "Avvenire e fine del mondo" l'autore Desiderius Papp, nel ripercorrere la storia della vita nelle epoche passate, si riferisce più volte (ma senza citarne il nome) ad una gigantesca specie di salamadra che sarebbe vissuta nel Carbonifero, la cui particolarità, oltre alle dimensioni, sarebbe stata quella di avere tre occhi...
Mi domandavo se davvero negli anni di stesura del libro, qualche reperto fossile potesse davvero aver generato questa fantasiosa interpretazione (pensavo a qualcosa del tipo "teschi di elefanti preistorici = ciclopi") o se questo animale sia stato una pura invenzione dell'autore.