La fauna del passato.
#5778
La terra ha conosciuto 5 ere glaciali , senza considerare la piccola era glaciale che caratterizzò l'Europa dal XIV al XIX secolo. Mi domando, se la stessa cosa, potrebbe accadere con le altre ere. L'era Cretaceo, l'era Mesozoica e l'era Giurassico potrebbero ritornare di nuovo? Con il cambiamento climatico, o lo spostamento dell'asse terrestre, o lo spostamento del polo magnetico o altro motivo a noi sconosciuto potrebbe far ritornare il pianeta Terra in un'epoca lontana. I rettili e gli anfibi potrebbero evolversi e dare origini ai dinosauri; io ho notato dei cambiamenti nella natura da quando le temperature sono aumentate e non nevica più in abbondanza, parlando degli ultimi 5 anni. Per esempio ho notato che negli ultimi cinque anni, forse mi sbaglio, che la lucertola campestre (Podarcis siculus) e la lucertola muraiola (Podarcis muralis) sono diventate più robuste e grandi rispetto ai precedenti periodi. Chi sa se continuando di questo passo molti rettili si evolveranno in dinosauri, forse fra un milione di anni? Il clamidosauro (Chlamydosaurus kingii) è una lucertola dell'Australia che per sfuggire dai pericoli può camminare con due zampe; con l'evoluzione potrebbe dare vita a una specie di dinosauro simile al Tyrannosaurus rex! La tartaruga gigante di Española (Chelonoidis hoodensis) con il suo lungo collo potrebbe evolversi in una specie di dinosauro simile al brontosauro (Brontosaurus). Potrebbe essere una mia immaginazione, ma nessuno sa in che direzione andrà l'evoluzione della specie, potremo aspettarci delle sorprese immaginabili! Spero che il mio ragionamento non sia sembrato Pseudoscientifico.
#5793
L'evoluzione è sempre in movimento. Il mio prof di zoologia diceva che ogni giorni si crea e si estingue una specie vivente.

Quanto ipotizzi tu in parte è assurdo, in parte no. Da uan aprte non tiene conto che ad oggi non cis onos olo rettili e anfibi come allora, e questid evonos ubire la presisone e la contemporanea evoluzione di mammiferi, pesci e uccelli.

Poi, ma è un parere personale, dubito si possa tornare ai grandi animali. Questi necessitano di spazi e di risorse, cose di cui l'uomo è abilissimo a sottrarre loro.

Anni fa vennero pubblicati dei libri dal titolo, vado a memoria, animali del futuro o giù di lì in cui l'autore immaginava come gli attuali animali potessere evolvere.

Quanto all'osservazioen sulle lucertole può darsic eh avendo meno rpedatori e più prede e più tempo per cibarsi possano ingrassare e crescere più di uan volta (anche noi siamo divenuti più alti rispetto a qualche anno fa, non pe revoluzioen, ma pe rmagigore disponibilità di cibo)
#5795
Dopo avere sentito del Kuehneosaurus/Kuehnosuchus evoluto nel tradizionale drago volante sputafuoco e di Bigfoot "de-evoluto" dallo Homo sapiens nulla mi sconvolge più. O quasi. : Wink :
#5801
Grazie SteT per avermi risposto. E' vero che non ho considerato l'esistenza degli uccelli e dei mammiferi; volevo solamente mettere l'accento su una possibilità che il pianeta Terra potrebbe un giorno ritornare all'era Cretaceo, all'era Mesozoico all'era Giurassico. Una domanda che mi è venuta spontanea, pensando che il nostro pianeta ha avuto 5 ere glaciali. Non volevo intendere solamente il ritorno dei dinosauri, ma nel suo complesso, compretendo anche l'ambiente, il clima la geologia, la vegetazione, la composizione dell'aria, l'evoluzione degli uccelli e dei mammiferi; in pratica tutta l'insieme come: biodiversità, clima, geologia. La domanda è questa: potrebbe ritornare il Cretaceo, il Mesozoico il Giurassico con creature diverse, ma con il clima, la geologia, la composizione dell'atmosfera uguali a quello di 100 milioni e 60 milioni di anni fa? Come è accaduto più volte con l'era Glaciale. : Wink :