Uccelli e Birdwatching.
da Juliet
#3475
Salve, scrivo perchè sta capitando qualcosa che non capisco sul mio terrazzo... Circa 3 mesi fa ho scoperto che sul mio terrazzino aveva nidificato e deposto un uovo una coppia di piccioni. Nonostante siano odiati dalla popolazione comune, io non intendo certo interferire lì dove la natura ha messo mano. Il piccolo è nato, cresciuto e volato via, ma come si sa.. nessun posto per lui è come casa. E anche per i genitori immagino, perchè han deciso di deporre altre due uova circa 2 mesi fa. Uno si è schiuso mentre l'altro ormai lo do per perso. Il piccolo è stato nutrito da mamma e papà, ma la frequentazione del terrazzo è quotidiana anche per il primogenito. Sono tre giorni che sento il piccolo (ha già il piumaggio un pò più maturo nel corpo ma non è sicuramente ancora pronto al volo) pigolare forsennatamente e continuamente (strano perchè prima pigolava solo quando arrivavano a dargli da mangiare e per pochissimi minuti). Oggi mi accorgo che non si trovava più nel nido (costruito sul coperchio di un bidone appoggiato in un angolo riparato del terrazziono) ma nascosto dietro il bidone in angolo e vedevo che nel terrazzo c'era anche il fratello : Evil : (in questi due giorni non ho più visto i genitori) che ormai per spaventarlo devo arrivare quasi a toccarlo perchè di scappare non ha la benchè minima intenzione..Continuo la mia vita ma ad un certo punto sento ancora pigolare fortissimo, mi affaccio e vedo : Eeek : che il piccolo viene ripetutamente aggredito da fratello che lo insegue per tutto il terrazzo beccandolo e afferrandolo col becco tentando di strappargli via penne pelle e quant'altro. Allora esco per farlo scapparee ce n'è voluto di impegno e appena mi fermavo, lui come se nemmeno ci fossi si accaniva di nuovo sul piccolo... Ora mi domando... ma perchè?? Il piccolo è destinato al triste destino di morire a beccate : Sad : ? E' un comportamento già visto? I genitori lo nutriranno ancora il piccolo, anche se è un paio di giorn che non li vedo?? Voi che fareste?? Rispondano solo quelli che non hanno odii viscerali per i piccioni....Grazie!!
Ultima modifica di Juliet il 08/07/2013, 23:54, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
da Mauro
#3476
Comportamento comune tra diverse specie di uccelli: il primogenito (quando è decisamente più grande) cerca di eliminare la concorrenza nella speranza di avere il monopolio sul nutrimento dato dai genitori. Sta a te decidere il da farsi.

Per quanto riguarda l'abbandono del nido, è molto probabile che sia definitivo: le specie che non danno cure ai nidiacei appena questi sono in grado di lasciare il nido (ad esempio i codirosso per qualche giorno "seguono" la loro prole dopo che è uscita dal nido prima che questa si disperda) cessano tutte le cure parentali nel momento in cui il nido è vuoto.

Mi spiace averti dato brutte notizie.
da Juliet
#3477
La cosa che mi lascia perplessa è il fatto che il primogenito è DECISAMENTE più grande... col cibo è ormai autonomo. Ho letto che i piccioni spesso rimangono "affezzionati" al luogo di nascita. Territorialità..?
#3485
Allora, il fatto che il primogenito, oramai svezzato e in grado di volare sia rimasto legato al nido è un fenomeno piuttosto diffuso in natura, noto sotto il nome di helping.
Quello che è strano è l'accanimento del fratello maggiore nei confronti del minore e la scomparsa dei genitori. Coe comportamento è inusuale direi, salvo che il piccolo non sia davvero un cuculo.
Avatar utente
da Mauro
#3489
I nidiacei di cuculo sono tra gli uccelli più aggressivi che abbia mai osservato (anche nei confronti degli umani).
Inoltre e, questo lo assicuro, è praticamente impossibile scambiare un piccione per un cuculo in qualunque stadio della vita. Oh, e solitamente i cuculi europei preferiscono parassitare piccoli passerini, mentre quelli dal ciuffo preferiscono i corvidi.