Messaggi inerenti agli ominidi relitti.
Avatar utente
da Matteo
#5618
Ciao, qualcuno di voi ha visto su Netflix il documentario "Discovering bigfoot"? Non mostra i soliti video sfocati, ma video ben definiti di volti e corpi ripresi da tale Todd Standing. Attendo un parere degli esperti, soprattutto se lo hanno visto. Grazie
Avatar utente
da Mauro
#5619
Come era solito dire Bernard Heuvelmans "La gente mangia più volentieri la vecchia minestra se il cuoco le cambia nome".
Questa frase può definire chiaramente Todd Standing, che ha utilizzato un nuovo metodo di pubblicizzare un vecchio prodotto (tizio in costume da scimmia, neanche convincente... Patterson aveva fatto molto meglio con meno soldi).

Codesto personaggio ha infatti iniziato a farsi pubblicità inviando a Alphabet (la società cui appartengono Google e Youtube) numerose richieste di eliminare dai suoi siti video che, a suo dire, violavano copyright di suoi prodotti. I video in questione sono poi tornati online una volta che si è appurato che si trattava di materiale "originale" (principalmente gente che va a fare scampagnate colla scusa di essere alla ricerca di ominidi), ma come era solito dire Malcolm McLaren (serata di citazioni celebri!) "Non importa che parlino bene o male di te; l'importante è che parlino di te".
A questo sono seguite due azioni legali del signor Standing presso le corti supreme di British Columbia (Canada) e California (USA) per "obbligare" questi stati a riconoscere l'esistenza di Bigfoot o Saquatch che dir si voglia e ad assicurargli protezione. Nei documenti legali Standing dice che dimostrerà l'esistenza del più celebre bipede peloso con "filmati assolutamente credibili".
Il motivo è semplice: il diritto anglosassone definisce questo tipo di azioni legali come "frivolous litigation" e il trend è di sanzionare chi le porta avanti per aver sprecato il tempo del tribunale e costretto la difesa a costose spese legali. Alcuni Stati USA stanno anche introducendo sanzioni accessorie per gli studi legali che si prestano a questi giochetti. Casualmente in California e British Columbia non esistono norme che puniscono la "frivolous litigation"... : Wink :
In sintesi tutta pubblicità a spese del contribuente, fortunatamente dall'altro lato dell'Atlantico.

Aggiungo infine che mentre Standing ripeteva che non poteva rivelare ove stava conducendo le sue rigorose ricerche per proteggere i suoi pelosi amici, sul suo sito pubblicizzava che per la bella sommetta di $4800 avrebbe portato "gruppi di tre persone" nei luoghi ove stava filmando. Non penso ci sia alcun bisogno di dire cosa questo personaggio sia...
Avatar utente
da Lorenzo Rossi
#5620
La cosa più inquietante del "documentario" sono le dichiarazioni di Bindernagel (pace all'anima sua) e di Meldrum (oramai sempre più fritto a livello cerebrale) : Eeek :
Avatar utente
da Matteo
#5621
Grazie, soprattutto a Mauro. Quindi si tratterebbe di costumi? A questo punto la definizione mokumentary sarebbe stata più appropriata. Non so da dove tu abbia preso quelle informazioni, ma se le cose stanno così l'opera non si può includere nel genere "documentario"
Avatar utente
da Mauro
#5624
Matteo ha scritto:
23/06/2018, 14:34
Grazie, soprattutto a Mauro. Quindi si tratterebbe di costumi? A questo punto la definizione mokumentary sarebbe stata più appropriata. Non so da dove tu abbia preso quelle informazioni, ma se le cose stanno così l'opera non si può includere nel genere "documentario"
Le informazioni provengono dai "contenitori" di notizie paranormali che leggo tre o quattro volte a settimana. Sono come un piatto misto cinese: prendi i link che ti interessano e getti via il resto. : Wink :

Il motivo per cui questa gente si lancia nei documentari è presto detto: non hanno abbastanza creatività e talento per fare un'opera di fantasia basata sulla mitologia Bigfoot/Sasquatch tipo Willow Creek, che non sarà un capolavoro ma almeno dimostra un pò di originalità. Eccettuata la "classica" telecamera ballerina tipo Blair Witch Project nell'era in cui anche gli smartphone possono fare filmati molto stabili. : Evil :
Avatar utente
da Mauro
#5625
Lorenzo Rossi ha scritto:
23/06/2018, 9:17
La cosa più inquietante del "documentario" sono le dichiarazioni di Bindernagel (pace all'anima sua) e di Meldrum (oramai sempre più fritto a livello cerebrale) : Eeek :
E' la strategia di John McAfee (quello dell'antivirus): visto che i suoi prodotti oramai non se li fila più nessuno ha iniziato a "spararle grosse" per attirare attenzione. Tra lui e Jeff Meldrum è una bella lotta: se uno sostiene che i suoi "innumerevoli nemici" stanno tentando di avvelenarlo, l'altro sostiene che le prove dell'esistenza di Sasquatch sono "soppresse" da una misteriosa organizzazione governativa.

Visto che Meldrum ha deciso di mettersi al livello di gente che spara storie oltre il limite della demenzialità, oramai per farsi notare deve giocare a quel gioco, anche se questo significa fare da "valletto" a personaggi come Standing o fare concorrenza a chi dice di aver scoperto le mummie aliene.
da LeonidasJoker
#5626
Mauro ha scritto:
24/06/2018, 21:56
Lorenzo Rossi ha scritto:
23/06/2018, 9:17
La cosa più inquietante del "documentario" sono le dichiarazioni di Bindernagel (pace all'anima sua) e di Meldrum (oramai sempre più fritto a livello cerebrale) : Eeek :
E' la strategia di John McAfee (quello dell'antivirus): visto che i suoi prodotti oramai non se li fila più nessuno ha iniziato a "spararle grosse" per attirare attenzione. Tra lui e Jeff Meldrum è una bella lotta: se uno sostiene che i suoi "innumerevoli nemici" stanno tentando di avvelenarlo, l'altro sostiene che le prove dell'esistenza di Sasquatch sono "soppresse" da una misteriosa organizzazione governativa.

Visto che Meldrum ha deciso di mettersi al livello di gente che spara storie oltre il limite della demenzialità, oramai per farsi notare deve giocare a quel gioco, anche se questo significa fare da "valletto" a personaggi come Standing o fare concorrenza a chi dice di aver scoperto le mummie aliene.
"Gombloddo!" (cit.)
Avatar utente
da Mauro
#5627
LeonidasJoker ha scritto:
29/06/2018, 20:46
"Gombloddo!" (cit.)
Confesso che ho dovuto cercare su Internet da dove viene.
Diciamo solo che Giorgio Forattini era oltre trent'anni avanti... e ora me ne vado, mi fate sentire vecchio. : Sad :