Recensioni, commenti e consigli sui libri dedicati alle Scienze Naturali.
Avatar utente
da C.M. Wild
#3245
E' da parecchio tempo che accarezzo l'idea di un viaggetto in Madagascar e ,dato che spero di poter realizzare al più presto questo mio proponimento (ho già convinto la mia fidanzata! : Chessygrin : ), volevo sapere se esiste qualche libro che tratti la particolare fauna dell'isola. Mi sapreste indicare qualche titolo?
da heddon
#3246
Per quanto riguarda i lemuri ti posso consigliare LEMURS OF MADAGASCAR (Consevation International Tropical Field Guide Series) di Mittermeier et al. secondo me è ben fatto, è comodo da portarsi in viaggio e se non ricordo male in appendice si parla anche dei grandi lemuri estinti in tempi storici quindi troverai anche interessanti spunti criptozoologici.
da Lele74
#3247
Sono stato in Madagascar, personalmente mi sento di consigliarti di vedere la fauna locale con i tuoi occhi.
Io sono stato principalmente ad Antananarivo facendo qualche sortita nei dintorni.
Da quelle parti ti consiglio di visitare il Lemurs Park, lo zoo di Antananarivo ed il Croc park e di farti una passeggiata sulla collina dove c'è il palazzo dell'ultima regina del Madagascar.
Il Lemurs park è un piccolo parco privato dove ammirare fauna e flora locale. Si affaccia su un fiume che fa da barriera naturale e da confine del parco su di un lato. Qui puoi ammirare, con l'ausilio di guide gentilissime che parlano fluentemente inglese o francese, svariati tipi di lemuri allo stato brado oltre che lucertole locali, tartarughe e serpenti (ma di questi io ho visto solo le pelli di cui si erano liberati). Vedere dal vivo i lemuri è un'esperienza realmente fuori dall'ordinario, la loro agilità è qualcosa di irreale. Sembra di vedere dei cartoni animati. Saltano da una parte all'altra e resti a bocca aperta (con un mio amico stavamo osservando un lemure su di un albero vicino a noi; d'un tratto, senza alcun preavviso, la bestiola ha fatto l'atto di saltare sulla sua testa. Urlo disumano del ragazzo ed ilarità generale del gruppo di visitatori..la bestiola aveva unicamente spiccato un balzo di circa 4 metri per raggiungere un altro albero alle spalle del mio amico..spettacolare!)
Lo zoo di Antananarivo non è molto curato (la situazione economica del Madagascar è quello che è con la francia che fa il bello e cattivo tempo in una forma di neocolonialismo sensibilmente pesante..basti pensare che per i visti schengen la competenza è unicamente dell'ambasciata transalpina..in pratica i malgasci sono sovente confinati all'interno della loro isola se la suddetta ambasciata nega loro il visto..), ma è comunque una occasione per ammirare ad esempio il lemure che si muove solo di notte e che lì vive all'interno di una struttura rigorosamente al buio. Le guide locali ovviamente non sono autorizzate, si tratta solo di persone che cercano di sbarcare il lunario accompagnando i turisti e spiegando cosa vedono nello zoo; cerca qualche persona che parli bene l'inglese se tu lo mastichi e alla fine lascia una adeguata ricompensa (la moneta locale è l'ariary ed il cambio con l'euro è pari a circa 1euro a 2700 ariary). Nello zoo ti segnalo anche di vedere il Fossa..
da Lele74
#3248
..il felino locale che preda i lemuri e di cui non restano poi così tanti esemplari in natura.
Andando verso l'aeroporto di Antananarivo visita il Croc park. Dal nome capirai che l'attrazione principale sono i coccodrilli, ma vi è una zona del parco dove troverai anche molta altra fauna locale compresi i camaleonti che sono psichedelici.
Di coccodrilli ne troverai veramente svariati ed uno anche albino.
Alcuni sono realmente mastodontici..un consiglio, anche quando arrivi sulla piattaforma annessa al ristorante dove è possibile ammirare i coccodrilli che si trovano 2 metri sotto stai adeguatamente lontano dalle balaustre..io almeno ho fatto così..sono animali spettacolari ma al contempo terrificanti, mai visto bestie di una tale grandezza ! Ero affascinato ed al contempo terrorizzato da tanta potenza.
Al ristorante del croc park puoi mangiare la carne di coccodrillo per esorcizzare un pò la strizza del vedere così da vicino un simile predatore. Io ho mangiato una sorta di croc burger che è quanto di più naturale mi è sembrato di trovare..sapore della carne ? molto simile a quella di tacchino.
Perchè ti ho segnalato di farti una passeggiata sulla collina che domina la città ? Perchè lì mi è capitato un episodia veramente curioso..vedere un camaleonte su di una pianta vicino ad una casa così come qui da noi si potrebbe ammirare un passerotto sul davanzale di una finestra.
Un ultimo consiglio..ricorda che ti recherai in un paese estremamente povero ragion per cui non ostentare ricchezza, lascia catenine e orologi a casa in italia, tieni sempre la mano sul contante quando sei a spasso.
Fatti una copia di un documento di viaggio e falla autenticare presso un locale comando di polizia. Usa questa copia quando sei in giro e lascia il passaporto in hotel in cassetta di sicurezza. i bambini del posto specie nella zona della stazione sono in grado di ripulirti anche dalle mutande in pochi secondi.
Ti accerchiano armati dei locali cappelli a falda larga facendo l'atto di chiederti qualcosa e con la mano che resta sotto i cappelli vanno a frugarti anche nei pantaloni..(io sono stato ad un passo dal vedermi sfilare da sotto il naso il passaporto, ragion per cui non andare mai in giro con i documenti originali, fatti una copia da ,mostrare alla bisogna alle autorità locali).
: Chessygrin :
Buon viaggio e per qualsiasi altra necessità contattami pure.
Avatar utente
da C.M. Wild
#3249
Grazie per i consigli! sono ansioso di trovarmi faccia a faccia con un lemure!
da heddon
#3250
Comuque leggi ed informati bene sulla fauna del Madagascar prima di partire in questo modo saprai molto di più su quello che potrai osservare per esempio potrai scoprire che il fossa non è assolutamente un felino....... : Wink :
Avatar utente
da C.M. Wild
#3251
heddon ha scritto:Comuque leggi ed informati bene sulla fauna del Madagascar prima di partire in questo modo saprai molto di più su quello che potrai osservare per esempio potrai scoprire che il fossa non è assolutamente un felino....... : Wink :
Lo so, è un parente della mangusta! Come dicevi tu mi voglio documentare bene per questo chiedevo dei libri! Quello che mi hai consigliato tu è molto bello, vedrò di procurarmelo, e poi aspetto altre segnalazioni! Sennò corro il rischio di vedere qualche animale raro e non rendermene neanche conto! : Wink :
da Lele74
#3252
Pardon per l'errore di valutazione sul fossa, ma giuro che vedendolo da vicino il muso e le movenze ricordano estremamente quello di un felino e forse è per questo che l'avevo "fotografato" come tale.
Un ulteriore consiglio di logistica che mi permetto di darti.
Se vai ad Antananarivo una sera passa a gustarti un pò di buona cucina italiana al ristorante pizzeria "Nerone" nel centro città.
Il ristorante è gestito da un ragazzo di Napoli realmente a modo ed alla mano, il locale è perfetto e c'è una bella vista sulla città alla sera.
Noi mangiammo una pizza che debbo dire era realmente buona ed italianissima.
Se puoi salutami il proprietario casomai si ricordasse ancora di me (parlagli di un ragazzo bianco e del suo amico di colore ma oramai trapiantato in italia da anni che sfiorava i due metri; cenammo parlando con lui nel suo locale circa 2 anni fa..chissà se si ricorda ancora di noi..fammi sapere poi)
Quando sarai in Madagascar gustati anche le bistecche di zebù, sono assolutamente deliziose, una carne sopraffina !
Se ne avrai la possibilità vai almeno una volta a pranzo presso il ristorante interno all'Hotel Louvre.
La cucina è semplicemente di gran classe !
Altro che Vissani !
Uno spettacolo per gli occhi ed il palato ! e ricorda che paghi un'inezia rispetto a quello che pagheresti in italia in un grand hotel per un pranzo del genere. Dopo pranzo gustati tranquillamente un bel caffè espresso italiano fatto come Dio comanda (viene servito in hotel tanto è che c'è un lavazza store a due passi) e se vuoi siediti al bar dell'hotel e fatti fare qualche cocktail se ti gusta. Sono realmente buoni e ben fatti.
Gustati anche la piscina interna sotterranea dello spa dell'hotel con tanto di sauna e vasca idromassaggio, una goduria da papi !
Una cosa che mi preme ricordarti è la seguente..io sono stato lì a Pasqua e posso dirti che non esiste una linea di confine tra notte e giorno. La notte cala alle 17 circa come se fossero le 4 di mattina; passi dalla luce solare al buio più pesto in un amen. Tienine conto anche perchè Antananarivo è sì una città di 1 milione e mezzo di abitanti circa, ma non pensare di trovarti di fronte alla classica metropoli europea..l'illuminazione notturna è scarsa e zona centrale a parte il resto sono casupole e bidonville. in altre parole alla sera stattene in casa od hotel piuttosto che farti due passi : Wink :
Se avrai occasione di prenderti un appartamento in affitto in collina in città gustati le gru...questi stupendi uccelli solcano come velieri i cieli della città provenendo dalle piantagoni di riso che circondano Antananarivo. Elegantissime ed incredibilmente aggrazziate : Thumbup :
Avatar utente
da C.M. Wild
#3253
Grazie Lele per i tuoi suggerimenti, cercherò di seguirli il più fedelmente possibile! Magari tra qualche tempo, quando comincio ad organizzare il viaggio, ti chiederò altre info, intanto grazie per la disponibilità!