Insetti, Aracnidi e Miriapodi.
da jerry2016
#5073
In zona Alghero 5/8/2016 ho trovato dei pini infestati dal parassita allegato, in fase di certa espansione a tutta la pineta. Tale da erodere l'albero dalla base e farlo cadere.
Potete dirmi di casa si tratta per segnalarlo alla forestale?
Grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
da Mauro
#5075
Il "parassita" della foto altro non è che l'esoscheletro vuoto di una cicala che è passata alla sua forma adulta. Ne hai trovato una gran quantità perché questo è un anno eccezionale per le cicale.
Esistono alcune specie di cicale che provocano danni (anche pesanti) alle piante, ma l'erosione del legno non è tra questi. Insomma... è una coincidenza: le piante erano già malate prima che le cicale emergessero dal terreno.

Non conoscendo l'area in questione e non avendo visto le piante posso solo ipotizzare che si tratti di carie alveolare del legno, una malattia di origine fungina molto diffusa.
da jerry2016
#5081
Confermo tutto. Avrei giurato che fossero vivi. Bella figura avrei fatto se non avessi chiesto a voi.
La zona di pini malati, marci dalla base sino a farli cadere, è circoscritta ad una piccola area (5 o 6 pini). Presentano dei fori presumibilmente da tarli.
Non mi sembra il caso di segnalare il caso alla forestale.
NB. Segnalo per informazione che avrei voluto postare altre foto del pino ammalorato, ma il programma accetta solo una foto, pur restando nella dimensione totale richiesta.
Comunque grazie. Ora so a chi rivolgermi in casi analoghi.
Avatar utente
da Mauro
#5082
Non è detto che la malattia sia alcunché di eccezionale: purtroppo anche le infezioni fungine ed i parassiti possono essere autoctoni e la carie del legno è originaria del bacino mediterraneo.

E sai io per quanti anni ho creduto che quegli esoscheletri fossero di grillotalpa? Bella figura avrei fatto se ti avessi detto che erano quelli! : Chessygrin :