Teoria, progetti, segnalazioni, avvisi e pensieri a ruota libera.
da valerio
#5719
Buonasera , ho appena appreso del ritrovamento di una strana creatura nei ghiacci dell'Antartide , avvenuto nel 2013. Lungo solo 20 cm e dotato di 4 potenti zanne , l'animale ricorda molto uno degl'invertebrati marini che vivono nei pressi delle barriere coralline o sul fondale degli oceani . Il becco corneo e' provvisto di mascelle poderose , mentre il corpo presenta innumerevoli zampe poste ad entrambe i lati .

Non ho capito se si tratta di una bufala, per cui chied informazioni a voi . Grazie .
Avatar utente
da Mauro
#5720
Se leggi il racconto lungo di H.P.Lovecraft "Alle Montagne della Follia", tutto ti apparirà più chiaro. : Wink :
#5725
Mauro ha scritto:
22/10/2018, 12:26
Se leggi il racconto lungo di H.P.Lovecraft "Alle Montagne della Follia", tutto ti apparirà più chiaro. : Wink :
Mauro, ti giuro che mi hai tolto le parole di bocca perché (coincidenza incredibile!) lo sto leggendo proprio in questi giorni.
No, non è decisamente una buona idea mettersi a studiare strana roba multizampe scoperta in Antartide.
P.S. Mi viene il dubbio che HPL si interessasse di paleontologia, visto che nella descrizione dei fossili scoperti dai personaggi delle caverne e persino, nei limiti del palusibile, degli Esseri Antichi mostra qualche cognizione di biologia e storia naturale.
Avatar utente
da Mauro
#5726
LeonidasJoker ha scritto:
26/10/2018, 21:06
Mauro ha scritto:
22/10/2018, 12:26
Se leggi il racconto lungo di H.P.Lovecraft "Alle Montagne della Follia", tutto ti apparirà più chiaro. : Wink :
Mauro, ti giuro che mi hai tolto le parole di bocca perché (coincidenza incredibile!) lo sto leggendo proprio in questi giorni.
No, non è decisamente una buona idea mettersi a studiare strana roba multizampe scoperta in Antartide.
P.S. Mi viene il dubbio che HPL si interessasse di paleontologia, visto che nella descrizione dei fossili scoperti dai personaggi delle caverne e persino, nei limiti del palusibile, degli Esseri Antichi mostra qualche cognizione di biologia e storia naturale.
Da quanto ne sappiamo (solo un quinto della sterminata corrispondenza di Lovecraft è sopravvissuto e c'è un "buco nero" di circa cinque anni della sua travagliata gioventù di cui non si sa assolutamente nulla) quello che ispirò "Alle Montagne della Follia" furono due principalmente cose: "Il Racconto di Arthur Gordon Pym di Nantucket" di Edgar Allan Poe, di cui Lovecraft era un grande ammiratore, e soprattutto il fatto che Lovecraft soffriva terribilmente il freddo. Forse anche più di mia madre e mio fratello. : Smile :
Da quanto ho sentito nel 2016 dei manoscritti di Lovecraft sono stati ritrovati in una collezione privata appartenuta ad un prestigiatore (Lovecraft aveva fatto da ghost-writer al celebre Houdini in più occasioni) quindi si potrebbe apprendere altro, vedremo. : Wink :

Certo è che mi sembra strano che nessuno abbia ancora fatto un modellino di rame dei suddetti Antichi (come appare in "Sogni nella Casa Stregata") dicendo di averlo trovato in circostanze oscure e misteriose.
#5728
COSA INTENDI QUANDO DICI CHE TI SEMBRA STRANO CHE NESSUNO ABBIA ANCORA REALIZZATO DEI MODELLINI IN RAME DEGLI ANTICHI? Voglio dire , perchè sarebbe dovuto avvenire tutto questo ? Riguardo alla bufala ( visto che di cio' si tratta) , la foto mi ha tratto in inganno , anche per via della mia scarsa conoscenza della zoologia invertebrata : sembrava vero , specialmente per quanto concerne il becco corneo : Wink :
Avatar utente
da Mauro
#5729
valerio ha scritto:
27/10/2018, 16:23
COSA INTENDI QUANDO DICI CHE TI SEMBRA STRANO CHE NESSUNO ABBIA ANCORA REALIZZATO DEI MODELLINI IN RAME DEGLI ANTICHI? Voglio dire , perchè sarebbe dovuto avvenire tutto questo ? Riguardo alla bufala ( visto che di cio' si tratta) , la foto mi ha tratto in inganno , anche per via della mia scarsa conoscenza della zoologia invertebrata : sembrava vero , specialmente per quanto concerne il becco corneo : Wink :
E' una battuta su possibili scherzi... che può capire solo chi ha letto Lovecraft. : Wink :