Teoria, progetti, segnalazioni, avvisi e pensieri a ruota libera.
#5820
Salve a tutti!
con l'estate a le vacanze ormai alle porte, volevo condividere con voi un episodio che mi è capitato ormai una venticinquina di anni fa, in al mare.
Una mattina ero nella pineta del campeggio (Albinia, GR) quando vengo a sapere che, qualche ora prima, alcuni amici di famiglia avevano trovato sul bagnasciuga un "grosso lumacone nero", un animale "mai visto prima da quelle parti" che di conseguenza aveva attirato anche un capannello di curiosi intorno. L'autunno precedente avevo acquistato il libro "Animali Misteriosi" di Barloy, che avevo portato con me al mare per rileggerlo la centesima volta... Parto immediatamente e pieno di entusiasmo per la spiaggia, dove però scopro che l'animale era già stato "ributtato a largo" quindi, per me, non più rintraccabile. Nessuno, pare, lo aveva fotografato (non c'erano gli smartphone…) Chiedo ad un po' di persone che lo avevano visto di descrivermelo, ma le informazioni che raccolgo vanno poco oltre a "una specie di lumacone nero grosso 20 cm". Tornato in campeggio disegno su un foglio quello che poteva essere per me l'aspetto dell'animale a partire dalla descrizione (una enorme lumaca "da giardino"), data ora, luogo, credendo di avere a che fare con una specie animale mai vista... Ma vacanza continua e dopo pochi giorni mi passa i mente. Anni dopo vado a visitare l'Acquario della Laguna (Talamone, GR) dove in una delle vasche nuotavano delle Lepri di mare (Aplysia depilans)...Per l'appunto lumaconi nuotatori belli grossi come quelli che mi erano stati segnalati quella volta, che scoprii allora, vivevano anche nel litorale dell'Argentario. Mistero risolto dopo anni!

A voi è mai successo qualcosa di simile?