Teoria, progetti, segnalazioni, avvisi e pensieri a ruota libera.
Avatar utente
da Mauro
#3826
Il filmato non rappresenta altro che un uccello (la specie esatta non so dirtela) che vola da un campanile all'altro... montata al contrario. Sembra innaturale perché lo è.
Avatar utente
da Mimmo
#3827
Non è che è un qualcosa di riconducibile all'uomo falena avvistato ripetutamente a Point Pleasant ?! La vicenda è ancora in bilico tra la leggenda e un minimo di credibilità , quest'ultima surrogata dai numerosi avvistamenti dell'epoca...
Avatar utente
da Mauro
#3828
Mimmo ha scritto:Non è che è un qualcosa di riconducibile all'uomo falena avvistato ripetutamente a Point Pleasant ?! La vicenda è ancora in bilico tra la leggenda e un minimo di credibilità , quest'ultima surrogata dai numerosi avvistamenti dell'epoca...
Sì è collegabile al fatto... che entrambi sono miti! : Chessygrin :

Il grosso problema quando si parla di animali volanti è che molti non hanno presente che il volo è regolato da leggi ferree.
Facciamo un esempio: i più grandi volatori a noi noti sono gli Azhdarchidi del genus Quetzalcoatlus. Il peso esatto è, ovviamente, a noi ignoto, ma è stato stimato tra i 70 ed i 200kg per gli esemplari di maggiori dimensioni.
Per sostenere questo peso (ovvero sia la forza data dalla massa che si oppone alla portanza creata dalle ali e dalla velocità di movimento... calcolo vettoriale!) in volo l'apertura alare era semplicemente mostruosa, ovvero tra i 10 ed i 12 metri.
Non sappiamo se il Quetzalcoatlus fosse un abile volatore o, come le otarde (i più pesanti uccelli volanti attualmente esistenti) prendesse il volo solo di rado e con riluttanza, ma facendo un paragone coi moderni rapaci (vedi il grifone, coi sui 240cm di apertura alare e 6kg di peso) il trend evolutivo pare essere verso pesi decisamente bassi e aperture alari più contenute, a tutto vantaggio della maneggevolezza e della velocità.

Insomma... quando si parla di uccelli giganteschi o, peggio ancora, "uomini volanti" la fisica è una severa maestra. : Wink :