Teoria, progetti, segnalazioni, avvisi e pensieri a ruota libera.
Avatar utente
da Mauro
#5479
Anche se in ritardo vi porgo i miei migliori auguri di un buon 2018 con uno scoop degno di Voyager: ecco i vincitori di una nuovissima disciplina olimpica.

Immagine
da ievghenii
#5481
Il "tizio a destra" è Wally, personaggio di tavole stracolme di uomini, animali e cose riproducenti uno scenario nel quale Wally va cercato, si stenta a trovare, ma c'è. Le tavole sono contenute in libri per ragazzi, privi di testo, dal titolo Where is Wally? (Dov'è Wally?)
Avatar utente
da erreesse
#5482
Buon anno !
Nessie ha un'aria orientaleggiante ... Niente e nessuno sfugge alla globalizzazione : Chessygrin :
Avatar utente
da El Diablo
#5483
Ah, tipo quando in Tales of Demons and Gods (un manga cinese) noi lettori facciamo a gara a trovare i personaggi (di altri anime e manga o reali) nascosti nelle tavole :D

Non perchè siano difficilissimi da trovare, ma mentre lo leggi se non fai attenzione agli sfondi e alle comparse non li trovi :D

Erreesse: secondo me è un serpente marino :D

Comunque tornando a parlare di manga cinesi (non giapponesi) in Feng Shen Ji * compaiono dei "Bigfoot", nel senso che nel manga vengono chiamati così. O almeno nelle traduzioni amatoriali italiana e inglese (fatte entrambe direttamente dal cinese però) :D

Solo che più che a Bigfoot assomogliano a dei troll. Mi chiedo il perchè della scelta del nome :D


* No, il manga non è una trasposizione del libro cinese FengShen Yanyi ma praticamente una sua nemesi a livello di tematiche. Ed è un manga nerissimo :D

Come "Viaggio in Occidente" degli stessi autori è una specie di nemesi (e di sequel) dell'omonimo romanzo storico.

Non li consiglio entrambi a tutti, ma è il consiglio di uno "stomaco debole" che raramente legge i seinen ("manga per adulti")
Avatar utente
da Mauro
#5485
El Diablo ha scritto:
04/01/2018, 12:57
Comunque tornando a parlare di manga cinesi (non giapponesi) in Feng Shen Ji * compaiono dei "Bigfoot", nel senso che nel manga vengono chiamati così. O almeno nelle traduzioni amatoriali italiana e inglese (fatte entrambe direttamente dal cinese però) :D

Solo che più che a Bigfoot assomogliano a dei troll. Mi chiedo il perchè della scelta del nome :D
Probabilmente libera interpretazione tipo i manuali dei mostri e dei livelli epici di Dungeons & Dragons.
Avatar utente
da El Diablo
#5486
Meglio il Sasquatchanakwa di a Tutto reality che compare spesso come comparsa :D

Nella terza stagione è ospite fisso in studio e suona in varie canzoni diversi strumenti, dalla fisarmonica al pianoforte :D

(Si, sto riguardando le canzoni proprio ora, alcune geniali altre volutamente inascoltabili :D)

(Adoro le prime 3 stagioni di sto cartone canadese cattivo e demenziale senza che assomigli ad altri cartoni comici americani più universalmente conosciuti ma che detesto :D)