Messaggi inerenti agli animali terrestri.
da mat.campa
#3908
Ciao a tutti,
ho avuto modo di leggere il seguente articolo che mi ha stupito molto:
https://tolomeo.wordpress.com/tag/tigre ... -sciabola/

Sappiamo tutti di resti di Mammuth, rinoceronti lanosi e altro conservati nel permafrost in Siberia e Alaska (c'è chi sta cercando di portare avanti esperimenti di clonazione finora con scareso successo...), ma di uno Smilodonte perfettamente conservato nel ghiaccio non ne avevo mai sentito parlare!
E allora mi chiedo: sarà vero? Ci sono delle foto di questo reperto? Qualche articolo di approfondimento?

Grazie!!
Mat
Avatar utente
da Lorenzo Rossi
#3909
Mah...
i ritrovamenti di questo tipo vengono fatti nel permafrost, ma che io sappia non certo dentro agli iceberg...
da Glypto
#3910
Io credo avrebbero dovuto lasciarlo lì dov'era. Se venisse portato in laboratorio e scongelato, potrebbe tornare in vita e uccidere un sacco di gente.

Fonte: numerosi film di fantascienza di serie B : Chessygrin : .
da maxi1983
#3911
Ecco, un' argomento che mi girava per la testa ........
Ma oltre ai noti Mammut, sono mai stati ritrovati resti "quasi"perfettamente conservati di Rinoceronti lanosi, Leoni delle caverne, Megalocero ecc. ?
Avatar utente
da Mauro
#3912
Generalmente parlando fino ad oggi sono stati scoperti solo ungulati ben conservati o con parti parzialmente conservate e solo nel permafrost.

L'unica eccezione è il rinoceronte lanoso (Coelodonta antiquitatis) di Starunia, che però è veramente unico, dal momento che le condizioni locali (una combinazione di bitume, cere e acqua fortemente salata) erano veramente eccezionali.

Uno dei ritrovamenti più sensazionali è quello di Blue Babe, un bisonte delle steppe (Bison priscus) ritrovato nel 1979 in una miniera d'oro a nord di Fairbanks in Alaska. Il nome viene da Babe (il mitico bue di Paul Bunyan, una figura folkloristica del Nord America) e dal fatto che il corpo era coperto di vivianite, un fosfato di ferro dal tipico colore blu.

Quello che rende questo ritrovamento tanto eccezionale, a parte lo straordinario stato di conservazione, è il fatto che non è morto per cause naturali o accidentali, ma è stato ucciso e parzialmente divorato da un gruppo di carnivori.
Un dente di leone americano (Panthera atrox) piantato nel collo ha rivelato l'identità dei predatori: la disposizione delle ferite è oltretutto molto simile a quelle subite dai bufali africani (Syncerus caffer) uccisi dai moderni leoni.
Studiando ulteriormente il corpo, si è ipotizzato che il bisonte sia stato ucciso da un gruppo di tre leoni e che una volta che si siano saziati, abbiano semplicemente abbandonato la carcassa. Per via di una favorevole combinazione di fattori climatici la carcassa si è molto rapidamente congelata (rendendo praticamente impossibile il lavoro degli animali carognari) e a primavera è stata ricoperta da uno strato di acqua fangosa e ghiaia in seguito ad una piena.
da mat.campa
#3913
Ciao a tutti!
Si mi pare una notizia strana... Però io proverò a cercare di approfondire la questione!
Voglio proprio vedere s esi trovano anche altri riferimenti in giro...

Datemi un mano anche voi!
Ciao
Mat
Avatar utente
da Mauro
#3914
Primo problema: nessuna delle tre specie di Smilodon a noi note è mai vissuta in Alaska.
L'unico macairodontino (la sottofamiglia dei felidi che comprende tutti le cosidette "tigri dai denti a sciabola" placentate) che ha vissuto nella zona era lo Homoterium serum.
Lo Smilodon era molto probabilmente ristretto a climi temperati e tropicali.

Secondo problema: un iceberg non è un buon luogo dove cercare un animale "congelato". I ghiacciai da cui derivano sono in perenne movimento e questi movimenti sono legati a forze inimmaginabili che possono letteralmente disintegrare un corpo.
Inoltre in tutti i casi a noi di corpi conservati dal gelo, il processo è molto simile a quello industriale detto flash freezing, ovvero sia è avvenuto molto rapidamente: se il congelamento è relativamente lento si formano grandi cristalli di ghiaccio all'interno dei tessuti, che li danneggeranno irreparabilmente. E' un processo che molto, molto difficilmente si può avere su un ghiacciaio vero e proprio.
Infine c'è da considerare una cosa... che ci fa un animale su un ghiacciaio d'inverno? : Wink :
da mat.campa
#3915
Ciao!
Forse ho trovato un altro articolo che potrebbe essere stato utilizzato come fonte:

http://www.xenafan.com/fiction/content5 ... flash.html

In effetti si parla genericamente di "saber-toothed tiger" e non di smilodonte: quello che mi incuriosisce non è tanto la notizia dei tentativi di clonare l'animale, quanto il ritrovamento la cui descrizione nell'articolo è abbastanza circostanziata:

"...In late 1998, oil field workers found the complete remains of a saber-toothed tiger suspended in the huge block of ice. The iceberg was floating several hundred yards from a major oil company's main offshore processing facility and threatened to collide with the platform. The workers were about to demolish the iceberg with dynamite when they spotted the animal. Atmospheric scientists believe that years of global warming calved away a piece of a glacier containing the body. The iceberg was towed to an ice cave where it has been stored until a team could be assembled to examine it..."

E se ci fosse qualcosa di vero?
Ciao
Mat
Avatar utente
da Mauro
#3916
mat.campa ha scritto:Ciao!
Forse ho trovato un altro articolo che potrebbe essere stato utilizzato come fonte:

http://www.xenafan.com/fiction/content5 ... flash.html

In effetti si parla genericamente di "saber-toothed tiger" e non di smilodonte: quello che mi incuriosisce non è tanto la notizia dei tentativi di clonare l'animale, quanto il ritrovamento la cui descrizione nell'articolo è abbastanza circostanziata:

"...In late 1998, oil field workers found the complete remains of a saber-toothed tiger suspended in the huge block of ice. The iceberg was floating several hundred yards from a major oil company's main offshore processing facility and threatened to collide with the platform. The workers were about to demolish the iceberg with dynamite when they spotted the animal. Atmospheric scientists believe that years of global warming calved away a piece of a glacier containing the body. The iceberg was towed to an ice cave where it has been stored until a team could be assembled to examine it..."

E se ci fosse qualcosa di vero?
Ciao
Mat
Se dai una scorsa al sito, noterai che si tratta di una raccolta di notizie immaginarie e surreali a scopo comico... infatti la tigre dai denti a sciabola viene clonata e prontamente fugge per essere ricatturata quasi subito! : Chessygrin :
Aggiungiamo anche la notizia sui cloni pre-micenei che necessitano di assistenza psicologica per poi fuggire come Thelma e Louise...